Lombardia: la regione dove si assumono più laureati

By: PAOLO Alberico0 comments

Condividi questo articolo!

Ti sei mai chiesto quale sia la regione italiana dove si assumono più laureati? Con questo articolo cercheremo di risponderti!

 

La regione dove si assumono più laureati

Guardando alla dispersione geografica dei laureati, è impressionante notare come in media il 27% dei giovani laureati venga assunto dalle imprese in Lombardia. In generale infatti, la Lombardia è la regione dove si assumono più laureati: 15 indirizzi di laurea su 20 presentano questa regione come principale luogo di lavoro.

Un dato di grande rilievo, per comprendere la portata di ciò che abbiamo detto in precedenza, è che le imprese della Lombardia, da sole, assorbono una quantità di laureati impressionante!
Infatti, in Lombardia dove si assumono più laureati che da altre 12 regioni messe insieme(Sicilia, Puglia, Liguria, Marche, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Calabria, Sardegna, Abruzzo, Umbria, Basilicata e Molise).

Tuttavia, per alcuni indirizzi di laurea inoltre la polarizzazione verso la Lombardia è tuttavia molto maggiore del 27%. Tra questi gruppi di laurea troviamo:

 

I laureati che fanno eccezione

Quali sono, invece, gli indirizzi per cui la maggior parte dei laureati non vengono assorbiti dalla regione Lombardia?

Se non avete intenzione di trasferirvi in Lombardia, vi conviene dare un’occhiata ai corsi di laurea di seguito: potreste avere più fortuna in altre regioni!

  • Piemonte: la regione in cui sono più richiesti i laureati in Architettura. Infatti, il 24% di questi laureati è richiesto in questa regione.
  • Lazio: i laureati in Statistica e del gruppo Geo-biologico e biotecnologie sono maggiormente ricercati nella regione Lazio.
  • Veneto: il Veneto, invece, costituisce la destinazione occupazionale principale dei laureati nell’ambito dell’Insegnamento e formazione. Il 16% di questi laureati sono assunti qui.

Se vuoi scoprire le mete dove vengono accolti i laureati per ogni indirizzo di laurea (ma anche stipendi a un anno, tasso di occupazione e molto altro), abbiamo raccolto tutti questi dati nella nostra guida all’università “E ADESSO? Guida dalla Maturità all’Università per costruire il tuo futuro“. Se vuoi sapere cosa contiene, puoi anche scaricarne un capitolo gratuitamente qui!

 

Ascolta l’esperienza di chi ci è già passato

Infine, vogliamo consigliarti anche l’esperienza diretta di chi da questi corsi ci è già passato, per questo abbiamo preparato apposta per te il podcast Dall’Università al Lavoro su Spotify, intervistando un laureando ed un giovane professionista per ogni indirizzo di laurea! Ascoltalo subito!

Podcast

Related post

Leave A Comment